Le Rocche sotto la Luna

 

                                                   29.08.2014

                                                   h. 11:50

                                                   F. L.

 

La maglietta rosa confetto con le maniche corte. Il colletto blu e i jeans tagliati sopra due gambe lunghe e secche.

 

Il vento che scompiglia lo sbrendolo di uno scialle nelle forti mani, mentre lo sguardo malinconico cerca gli occhi di gente annoiata e stanca.

 

Lo anticipo ed evito il suo sguardo.

 

Uno starnuto taglia l’aria: uno squarcio in quella foresta. E il bianco che lo asciuga.

 

Riprende il cammino.

 

Lo sguardo ora su un sorriso strano e sfuggente: vù cumprà?

                                                                                             

 

 © patrizianalbach